Diamoci una regolata! Fico

Suggerimenti utili per muoverci all'interno della Community



Qui troverai alcune regole e consigli di comportamento per evitare di perdere tempo e per aiutarti a inserirti nel progetto. Sono poche, semplici "regole" per facilitare lo svolgimento di discussioni interessanti e comprensibili a tutti gli Yabooksiani, senza imporre limiti alla libertà di espressione!

Dopo esserti registrato, leggi i link che trovi sotto il logo di Yabooks in alto a sinistra nella homepage, per conoscere il progetto, capire il senso che anima la nostra community, e partecipare in prima persona a far crescere questa iniziativa.

Ecco le regole più importanti da osservare per non perdere la bussola mentre navighi nel sito di Yabooks:
  1. Leggi attentamente le FAQ (Frequently Asked Questions) relative all'argomento di tuo interesse prima di porre nuove domande. Le troverai all'interno del menu "Chi siamo" nella barra in alto.
  2. Se desideri inviare un messaggio allo staff o al responsabile di un gruppo, è consigliato che sia sintetico e che descriva in modo chiaro e diretto il problema; avrai in cambio risposte veloci e centrate.
  3. Segui le regole comportamentali della netiquette, il “Galateo della Rete”.
  4. Cerca di non divagare rispetto all'argomento del gruppo in cui ti trovi, e se lo fai anticipa che si tratta di un post “fuori tema” nell'oggetto del tuo messaggio.
  5. Evita di intavolare guerre di opinione e polemiche sterili attraverso post pubblici, se ci sono diatribe personali, è meglio risolverle in corrispondenza privata tra gli interessati, magari chiedendo a qualche “moderatore” di gestire le divergenze.
  6. Attenzione a non pubblicare mai, senza l'esplicito permesso dell'autore, il contenuto di messaggi di posta elettronica privati.
  7. Non inviare tramite posta elettronica messaggi pubblicitari agli utenti di Yabooks.
  8. Non usare Yabooks per pubblicizzare siti o iniziative commerciali.


CONSIGLI PER LA "SOPRAVVIVENZA” SU YABOOKS

  • I “creatori” dei gruppi sono sempre a tua disposizione per ogni dubbio, consiglio o chiarimento di cui potresti aver bisogno. Contattali senza esitare, anche per proporti come collaboratore per il raggiungimento dell’obiettivo di quel determinato gruppo.
  • Se sei un nuovo utente ti consigliamo di leggere le discussioni già presenti nei gruppi prima di inserire i tuoi interventi per non “postare” fuori tema.
  • I sondaggi e le altre sezioni del sito sono coordinati dallo staff. Sottolineiamo però che Yabooks nasce proprio dalla voglia di condividere e di cooperare tra gli iscritti, quindi ogni forma di collaborazione e' vitale e indispensabile per lo spirito del progetto.
  • Per proporti o proporre nuove idee, suggerimenti o critiche invia una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
  • Se devi dare risposte brevi a più corrispondenti cerca, nel limite del possibile, di formulare un unico messaggio con più risposte. Questo servirà ad alleggerire la leggibilità dei thread (le discussioni dei singoli utenti) e a migliorarne la comprensione.
  • E' vietato raccogliere gli indirizzi e-mail degli iscritti e utilizzarli a fini pubblicitari (SPAMMING).
  • Sei ovviamente pregato di non usare termini o toni che possano recare offesa agli iscritti.
  • Non inviare in discussioni di gruppo messaggi a contenuto esclusivamente "personale".
  • Yabooks ha una BAN-LIST: la ban-list e' una forma di procedimento grave (che speriamo di non dover mai usare e che non abbiamo mai dovuto adottare), che prevede l'esclusione da Yabooks di quegli iscritti che hanno commesso gravi infrazioni alle comuni norme di comportamento e rispetto previste da queste "regole" e, più in generale, dalla Netiquette (ovvero le norme etiche di comportamento in Internet). Prima di applicare la ban-list, si provvederà ad inviare un avvertimento ufficiale.
  • Utilizzate le emoticon: le faccine (emoticon) non sono un vezzo infantile, ma un utile strumento di comunicazione. Spesso la parola scritta ci impedisce di capire il tono di un messaggio, di una mail, di un commento. Per trasmettere senza malintesi al nostro interlocutore il tono che vogliamo utilizzare usiamo per aiutarci le emoticon. LinguacciaImbarazzatoOcchiolinoRisatona


AIUTA GLI YABOOKSIANI!

I nuovi Yabooksiani, hanno bisogno di essere aiutati a muovere i loro primi passi all'interno del progetto. Aiutali! Aiutali a comprendere che ci siamo dati delle regole di correttezza e comprensibilità su Yabooks. Il nostro obiettivo adesso è crescere, in ogni senso, anche numerico, ma sopratutto valorizzare e arricchire il progetto con i contributi di tutti gli utenti.


AIUTA YABOOKS

Aiuta il progetto. Non far mai mancare alcuni elementi essenziali: la costanza della tua presenza, anche silente, la tua fantasia, le tue proposte. Parla di Yabooks! Invia pure e-mail promozionali del progetto. Se hai un blog posta qualcosa, diffondi il nome e l'essenza dell'iniziativa. Condividi con altri blogger le tue, le nostre idee. Per qualunque supporto in queste azioni chiedi aiuto allo staff.

Se credi nel sogno di Yabooks, che sia possibile realizzare uno strumento premiante, innovativo e rivoluzionario a servizio di chi ama davvero la lettura e la scrittura, non restare all’interno del progetto, ma promuovi l’idea in qualunque modo pensi possa essere utile, perché la partecipazione e la condivisione dell’idea è la vera forza di Yabooks.


VADEMECUM DI COMUNICAZIONE TRA I GRUPPI CHE SVILUPPANO IDEE PER IL PROGETTO YABOOKS


A fronte delle numerose attività d'interazione che stanno nascendo, è sorta la necessità di studiare una metodologia di comunicazione fra i vari gruppi. Questo vademecum è quindi uno schema da seguire quando due o più gruppi si trovano ad interagire. L’attuazione di questa metodologia è consigliata per i gruppi che stanno sviluppando un “progetto” (ad es. traduzioni, audiolibri, giochi) utile alla realizzazione del progetto, e non ai gruppi generici che possono muoversi liberamente senza vincoli e che non necessitano di interagire con altri.

  1. L’idea iniziale: nel momento in cui un aderente decide di fare una proposta ritenuta utile solo ed esclusivamente allo sviluppo del progetto YB, deve intervenire all’interno del gruppo nel quale ritiene possa avere maggiore attinenza. Qualora il gruppo sia a numero chiuso, dovrà richiedere l'accesso al suo creatore. Nell’eventualità che nessuno dei gruppi esistenti possa soddisfare la nuova proposta, si potrà procedere alla creazione di un nuovo gruppo, previa richiesta allo Staff all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
  2. Individuazione del gruppo: i responsabili/creatori del gruppo verificano se il proprio gruppo è quello più adatto a sviluppare la proposta; in caso contrario è consigliato che inoltrino il contatto ai responsabili/creatori di un altro gruppo nel quale ritengono possa essere più corretto inserire la nuova discussione.
  3. Creazione del nuovo spazio per lo sviluppo della proposta: accertata l’esatta collocazione della nuova “idea” relativa ad un progetto da proporre, sviluppare e realizzare, si può procedere con la creazione di una nuova “Discussione” all’interno del gruppo. L'interazione tra gli utenti sarà svolta quindi all'interno di questo spazio, per garantire che messaggi e commenti non vengano dispersi in più punti del sito. La stessa cosa dovrà essere fatta anche nel caso in cui venga creato un nuovo gruppo, che dovrà avere tematiche specifiche, non ancora presenti nel sito, chiaramente identificate dal titolo.
  4. Necessità di cooperazione con altro/i gruppo/i: spesso durante l’evoluzione del progetto, ci troviamo a dover cooperare con un altro gruppo, che partecipa con contributi diversi alla finalizzazione di uno stesso scopo (es. Laboratorio delle idee e Staff del laboratorio delle idee). In questo caso, per evitare di fare spam verso coloro che non sono interessati, i responsabili dovranno comunicare tra loro sempre via messaggio privato ed eventualmente coinvolgere lo staff YB ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ), per evitare duplicazioni e confusione sulle tematiche affrontate. Ad esempio, nasce il gruppo "Poesia": inizialmente potrebbe avere la necessità di cooperare con un gruppo “Comunicazione”  (per la stesura dei testi di presentazione), oppure un gruppo Grafica (per creare loghi e banner da utilizzare in altre interfacce o Community), o Marketing (per pubblicizzare la sua presenza e incrementare le affiliazioni).
  5. Sviluppo del progetto in cooperazione: individuato o individuati i gruppi che dovranno collaborare, i responsabili/creatori apriranno quindi una “Nuova discussione” con un titolo distintivo che individui il nuovo progetto, accompagnato da una descrizione in cui si indica qual è il contenuto da sviluppare, per favorire l’interazione. Lo stato di avanzamento del progetto, potrebbe incontrare fasi di stallo o necessità di chiarimenti. In questo caso lo staff YB aiuterà il coordinamento tra i gruppi e fornirà gli strumenti o i pareri necessari alla finalizzazione del progetto originario. E' bene inoltre cercare di non appesantire le bacheche dei gruppi con messaggi non attinenti la tematica trattata.

Questa sezione è in continuo aggiornamento, quindi passa ogni tanto a dare un'occhiata perchè sarà sempre una guida utile e preziosa per orientarsi meglio e comunicare con efficacia all'interno di Yabooks.

Ultime recensioni

Ammaliante
Di Scarland

Leggi la recensione

Non fa per me
Di Scarland

Leggi la recensione

Evitabile
Di Scarland

Leggi la recensione

Bellissimo!
Di Scarland

Leggi la recensione

il potere del cane
Di ronnie_dio

Leggi la recensione