Il giovane Holden 4 
di ombraluce pubblicato il 2012-07-03 23:24:45
Trovo abbastanza difficile valutare questo libro, innanzi tutto perché è considerato uno di quei libri da leggere assolutamente, ed io fino ad oggi me ne sono tenuta alla larga, e poi perché, alla lettura, la mia opinione resta sospesa.
Certamente è scritto benissimo, con una fantastica presa diretta di cui nemmeno la traduzione un po' obsoleta riesce a diminuire il fascino, però la storia è aliena.
Intendo dire, aliena per il lettore italiano, ancorché ribelle a barricadiero, che non è abituato a pensare che un ragazzo di sedici anni possa vivere costantemente lontano da casa e in balia di se stesso così come fa Holden, e tutti i suoi coetanei americani del resto.
Senza contare che Holden è uno a cui importa molto del perché delle cose, e dovrà, necessariamente, essere normalizzato.

Rated 0/5 (0 Votes)